martedì 24 gennaio | 18:44
pubblicato il 25/nov/2013 17:53

Unicredit: nuovo accordo con Bei, 230 mln euro per le imprese italiane

(ASCA) - Roma, 25 nov - Sono stati perfezionati lo scorso venerdi' 22 novembre a Milano quattro nuovi accordi tra la Banca europea per gli investimenti (BEI) e UniCredit per finanziamenti a medio-lungo termine a imprese italiane per un totale di 230 milioni, che si aggiungono a quelli stipulati lo scorso giugno per un importo di 580 milioni.

La nuova iniziativa consolida ulteriormente i proficui rapporti tra BEI e UniCredit per continuare a dare supporto al sistema produttivo italiano.

Due sono i nuovi plafond messi a disposizione da Bei, il primo, destinato ai finanziamenti per le Mid- Cap (200 milioni), si aggiunge a quello gia' interamente utilizzato di 50 milioni e sottoscritto lo scorso giugno, il secondo di 30 milioni e' destinato a imprese piccole, medie e Mid-Cap aderenti a Contratti di Rete.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Aeroporti
Aeroporti, Enac: nei prossimi 5 anni investimenti per 4,2 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4