giovedì 23 febbraio | 20:24
pubblicato il 24/apr/2013 18:49

Unicredit: lancia bond da 750 mln dollari

(ASCA) - Roma, 24 apr - UniCredit ha lanciato oggi un'emissione subordinata della tipologia ''lower tier 2'' con scadenza a 10 anni (e una facolta' di rimborso anticipato dopo 5 anni) denominata in dollari per un ammontare di 750 milioni (equivalente a circa 575 milioni di euro), destinato a investitori non statunitensi domiciliati in Europa e Asia.

A seguito di un processo di bookbuilding coordinato da Bnp, Citigroup e UniCredit Corporate & Investment Banking, spiega la banca, la cedola e' stata fissata a 6.375%, considerevolmente rivista al ribasso rispetto all'indicazione iniziale posta in area 6.75%, grazie a un responso molto positivo da parte del mercato. La domanda totale e' stata infatti superiore a 3 miliardi di dollari, con il coinvolgimento di oltre 250 investitori.

L'emissione e' stata distribuita a diverse categorie di investitori istituzionali quali fondi (74%), private banking (11%) e banche (6%). La domanda e' pervenuta principalmente da Regno Unito (38%), Italia (10%); US ''off shore'' (10%) Svizzera (9%), Francia (8%) ed Asia (6%).

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech