mercoledì 07 dicembre | 15:59
pubblicato il 08/giu/2013 12:00

Unicredit/ Ghizzoni:Preoccupati per sofferenze,capire se è trend

"Pensiamo invesrione tendenza entro fine anno"

Unicredit/ Ghizzoni:Preoccupati per sofferenze,capire se è trend

Santa Margherita Ligure (Genova), 8 giu. (askanews) - Per le sofferenze di Unicredit "ovviamente siamo preoccupati, anche se c'è una riduzione della velocità di crescita" delle stesse. Lo ha detto l'amministratore delegato dell'istituto di credito, Federico Ghizzoni, a margine del convegno dei giovani di Confindustria. "Però sono sempre in crescita - ha aggiunto - resta da capire se sia un trend oppure no. Si può presumere una stabilizzazione verso fine anno. Noi pensiamo che un'inversione di tendenza debba esserci per noi entro fine anno, nel quarto trimestre".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni