domenica 04 dicembre | 01:08
pubblicato il 17/apr/2014 09:07

Unicredit: FinecoBank ha presentato domanda quotazione in Borsa

(ASCA) - Roma, 17 apr 2014 - FinecoBank, controllata del Gruppo Unicredit, ha presentato domanda di ammisione alla quotazione alla Borsa di Milano sul mercato Mta.La domanda di ammissione alla quotazione rientra nelle iniziative previste dal Piano Strategico 2013-2018 presentato al mercato da UniCredit. ''L'operazione consentira' di valorizzare pienamente il potenziale atteso di FinecoBank, dando ulteriore impulso alla crescita della societa' e di ottimizzare ulteriormente il patrimonio di UniCredit. Alla conclusione del processo di quotazione UniCredit restera' azionista di maggioranza di FinecoBank'', spiega la nota.

S Investment Bank e UniCredit Corporate & Investment Banking agiranno in qualita' di Joint Global Coordinators e insieme a Mediobanca quali Joint Bookrunners dell'operazione.

UniCredit Corporate & Investment Banking sara' inoltre Responsabile del Collocamento per l'Offerta Pubblica mentre Mediobanca rivestira' altresi' il ruolo di Sponsor. Gli Advisor legali incaricati dall'Emittente sono Bonelli Erede Pappalardo e Cleary Gottlieb Steen and Hamilton mentre Linklaters agisce in qualita' di Advisor legale dei Joint Global Coordinators e dei Joint Bookrunners.

com/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari