lunedì 05 dicembre | 17:35
pubblicato il 18/lug/2013 15:58

Unicredit: emette bond tasso variabile per 750 mln

(ASCA) - Roma, 18 lug - UniCredit ha lanciato oggi una nuova emissione benchmark senior a 2 anni con scadenza 24 luglio 2015 per un importo pari a 750 milioni di euro con uno spread di 155 bps sopra il tasso Euribor trimestrale e un prezzo di emissione pari a 99.901%.

E' quanto informa una nota, secondo cui UniCredit Corporate & Investment Banking, Credit Suisse e Natixis hanno curato il collocamento ricoprendo il ruolo di joint bookrunners.

L'operazione ha visto la partecipazione di oltre 100 investitori istituzionali ripartiti come segue: banche (50%), fondi (47%), altre tipologie (3%); Italia (31%), Francia (25%), Germania/Austria (14%), UK/Irlanda (9%), Penisola Iberica (9%).

Il prestito, documentato sotto il Programma di Euro Medium Term Notes, stabilisce un nuovo punto di riferimento sulla curva benchmark di UniCredit. La quotazione avverra' presso la Borsa di Lussemburgo.

com-fch/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Fs
Antitrust: indagini su Trenitalia e Ntv per pratiche scorrette
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari