domenica 04 dicembre | 07:08
pubblicato il 07/gen/2014 18:14

UniCredit: emette bond senior a 7 anni da 1,25 mld

(ASCA) - Roma, 7 gen 2014 - UniCredit ha lanciato oggi una nuova emissione benchmark senior a 7 anni per un importo pari a 1,25 miliardi di euro. A seguito di un processo di book building, la cedola e' stata fissata a 3,25% con prezzo di emissione pari a 99,428% dando luogo ad un rendimento di 170 punti base superiore al tasso swap di pari scadenza, partendo da un'indicazione iniziale di 180 punti base.

UniCredit Bank AG, Bank of America Merrill Lynch, Hsbc e Nomura hanno curato il collocamento ricoprendo il ruolo di joint bookrunners.

L'operazione, sottolinea l'Istituto, ha riscontrato un forte interesse coinvolgendo quasi 300 investitori istituzionali con ordini totali superiori a 3 miliardi di euro. Le obbligazioni sono state distribuite a diverse categorie di investitori istituzionali quali fondi (77%), banche (13%) ed assicurazioni (8%). La domanda e' pervenuta principalmente da UK/Irlanda (25%) e Francia (24%), ma anche da Italia (17%), Germania/Austria (14%) e BeNeLux (6%).

Il prestito, documentato sotto il Programma di Euro Medium Term Notes, stabilisce un nuovo punto di riferimento sulla curva benchmark di UniCredit. La quotazione avverra' presso la Borsa di Lussemburgo.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari