venerdì 02 dicembre | 20:42
pubblicato il 04/gen/2012 09:47

Unicredit/ Crolla in Borsa (-10%) dopo prezzo aumento capitale

Sconto aumento 43% è il più alto delle ultime ricapitalizzazioni

Unicredit/ Crolla in Borsa (-10%) dopo prezzo aumento capitale

Milano, 4 gen. (askanews) - Non si arresta lo scivolone in Borsa di Unicredit dopo l'annuncio del prezzo dell'aumento di capitale, che incorpora un forte sconto, pari al 43% sul Terp, cioè il prezzo teorico di un'azione dopo lo stacco del diritto di opzione. Le azioni dell'istituto sono ora sospese in asta di volatilità, lasciando sul terreno il 9,87% a 5,705 euro. Lo sconto del 43% deciso oggi dal cda, tenuto anche conto delle condizioni del mercato, è il più alto fra quello applicato nelle ultime operazioni di aumenti di capitale da parte delle banche italiane.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Censis
Censis: ko economico giovani,più poveri di coetanei di 25 anni fa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari