mercoledì 18 gennaio | 13:14
pubblicato il 11/apr/2013 08:48

Unicredit: chiusura anticipata offerta riacquisto obbligazioni senior

(ASCA) - Roma, 11 apr - UniCredit S.p.A., nell'ambito dell'offerta pubblica volontaria di riacquisto parziale di alcuni propri prestiti obbligazionari, fino ad un importo nominale massimo pari a 3,5 miliardi di euro, comunica in una nota che a partire dall'inizio del periodo di adesione (8 aprile 2013) fino al 10 aprile 2013 ha ricevuto adesioni per un valore nominale complessivo di 3.176.610.000 euro. Alla luce delle adesioni pervenute, l'Offerente, in conformita' a quanto previsto nel documento informativo, e in esercizio dei diritti allo stesso spettanti, dichiara la propria intenzione di chiudere anticipatamente l'Offerta in data odierna. Il periodo di adesione all'Offerta si chiudera', pertanto, alle ore 16,00 di oggi, giovedi' 11 aprile 2013. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Mutui
Mutui, Abi: a dicembre tassi interesse al 2,02%, minimo storico
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa