lunedì 23 gennaio | 02:01
pubblicato il 11/mag/2013 18:20

Unicredit: assemblea approva bilancio 2012, dividendo 9 centesimi

(ASCA) - Roma, 11 mag - Via libera al bilancio d'esercizio 2012 del gruppo Unicredit, chiuso con un utile netto di 865 milioni che si confronta con una perdita di 9.206 milioni del 2011. Ai soci verra' distribuito un dividendo di 9 centesimi.

Il presidente del gruppo Giuseppe Vita ha sottolineato che ''con le elezioni in Germania di settembre, si arrivera' alla fine di un ciclo elettorale mondiale'' che ha coinvolto Gran Bretagna, Stati Uniti, Cina, Giappone, Francia, Spagna e Italia. ''Dopo di che - ha detto - i politici potranno almeno per due anni smettere di pensare alla loro rielezione, alla lotta politica, e potranno prendere decisioni anche contro le attese del loro elettorato''. Vita ha spiegato che per quanto riguarda la elezioni in Germania, che chiuderanno il cosiddetto ciclo elettorale mondiale, ''io credo - ha osservato - che ce la faccia la Merkel''.

Federico Ghizzoni, amministratore delegato del gruppo, ha invece nuovamente sottolineato che la banca ''e' decisamente orientata a supportare l'economia reale, le famiglie e le imprese. Con il piano industriale - ha sottolineato - abbiamo scelto di concentrarci sulla banca commerciale''. ram/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4