lunedì 23 gennaio | 12:00
pubblicato il 01/set/2014 16:21

Uiltec: riforma art. 18? L'obiettivo e' estendere i diritti

"Non allargare le condizioni di precarieta'" (ASCA) - Roma, 1 set 2014 - La riforma dell'articolo 18 dello Statuto dei lavoratori deve avere l'obiettivo di estendere diritti e tutele e non aumentare la precarieta'. E' questa l'opinione del segretario generale della Uiltec, Paolo Pirani, in merito al dibattito di questi giorni.

"Quando si parla di riformare l'articolo 18 - ha detto - va ricordato innanzitutto l'obiettivo della riforma, che non puo' essere quello di allargare una condizione di precarieta' del lavoro, gia' patologicamente estesa, bensi', all'opposto, quello di accrescere il campo dei diritti, a partire da coloro che non hanno neanche quello fondamentale del lavoro stesso".

Vis

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4