domenica 22 gennaio | 15:19
pubblicato il 08/set/2014 19:44

Uilm: su vertenza Ast attendiamo risposte dirigenza ThyssenKrupp

Prossimo incontro al ministero dello Sviluppo il 19 settembre (ASCA) - Roma, 8 set 2014 - "Il prossimo 19 settembre nuovo incontro al Mise". A riferirlo Guglielmo Gambardella, coordinatore di settore della Uilm nazionale per la siderurgia che ha partecipato alla riunione sulla vertenza Ast di Terni presso il dicastero dello Sviluppo economico. "Rispetto alla riproposta del piano industriale del 17 luglio - ha continuato Gambardella - abbiamo chiesto approfondimenti su struttura commerciale, quote di mercato, costi di struttura e riduzione costi delle materie. Ora attendiamo le risposte della dirigenza ThyssenKrupp e fino ad allora il nostro giudizio rimane sospeso. Per la Uilm il piano presenta solo indicazioni che meritano di essere analizzate anche alla luce degli eventuali vantaggi derivanti da agevolazioni sul costo dell'energia".

Cos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4