domenica 04 dicembre | 21:58
pubblicato il 23/set/2014 18:49

Ugl: massimo rispetto per le indagini su ex segretario generale

Nota della segreteria confederale (ASCA) - Roma, 23 set 2014 - "In questi casi e' doveroso e necessario esprimere profondo rispetto per chi conduce le indagini". E' quanto dichiara in una nota la segreteria generale dell'Ugl in merito alle indagini che hanno coinvolto l'ex segretario generale Giovanni Centrella.

"Al tempo stesso - si legge nel comunicato - e' auspicabile che chi e' fatto oggetto di provvedimento riesca a dimostrare cosa diversa dalle accuse. Assolutamente importante e' far arrivare ai nostri iscritti un rassicurante messaggio che indichi con chiarezza la volonta' di portare avanti, senza distrazione alcuna, i valori dei nostri fondatori e la strada che ci deve vedere sempre e soltanto al servizio dei lavoratori tutti, nella massima trasparenza e senza sottovalutare gli eventi".

Red/Vis

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari