domenica 11 dicembre | 14:50
pubblicato il 24/set/2014 10:16

Ugl: auspichiamo inversione tendenza management Meridiana

Ritirata procedura di mobilita' grazie alle pressioni dei sindacati (ASCA) - Roma, 24 set 2014 - E' auspicabile da parte di Meridiana "un'inversione di tendenza nelle modalita' con cui intendera' gestire le prossime fasi, sia sul versante delle relazioni industriali che nella presentazione di un piano industriale concreto e realistico". A chiederlo e' il segretario nazionale dell'Ugl Trasporto aereo, Francesco Alfonsi, al termine dell'incontro sulla vertenza Meridiana, spiegando che "grazie alle pressioni esercitate dai sindacati e' stata ritirata la procedura di mobilita' aperta dal management, per consentire l'avvio di un confronto a tutto campo".

"Il governo - ha aggiunto -, presente all'incontro, si fa garante di un percorso che prevede due fasi di verifica nel corso del mese di ottobre e sino ad allora ha invitato a tenere congelata ogni iniziativa delle parti".

Red-Mlp

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina