mercoledì 18 gennaio | 23:57
pubblicato il 08/set/2014 15:02

Ugl: art. 18 e' stato gia' riformato, resta una tutela fondamentale

"Discussione e' un modo per non fare le riforme che servono" (ASCA) - Roma, 8 set 2014 - "L'art. 18 per noi resta una tutela fondamentale. E' stato gia' riformato con il Governo Monti e tornare tutte le volte su questo argomento significa che se ne sta facendo solo una questione di visibilita' politica". Lo dichiara il segretario confederale dell'Ugl, Ermenegildo Rossi, aggiungendo. "Ridurre le tutele non serve: forme di flessibilita' in entrata, infatti, negli anni ci hanno portato solamente ad un aumento esorbitante di lavoratori precari. Quello di cui abbiamo bisogno per tornare a crescere, invece, sono investimenti sulle politiche attive del lavoro e una strategia industriale".

"La politica italiana - aggiunge - e' passata a sostenere modelli come quello danese, senza tenere conto che il numero degli abitanti e' nettamente inferiori rispetto all'Italia, quello spagnolo ed ora quello tedesco. L'unica cosa certa, pero', e' che in Stati come la Germanica c'e' stato un importante intervento del Governo sulla politica industriale a favore sia delle aziende che degli stessi lavoratori. Per non parlare poi della presenza dei lavoratori nei Consigli di Fabbrica, in aziende con piu' di 20 dipendenti, o nei Consigli di Vigilanza in aziende con piu' di 500 dipendenti o addirittura rappresentanti dei lavoratori che insieme agli azionisti hanno la possibilita' di definire obiettivi strategici".

L'articolo 18, dunque, "non e' un ostacolo - conclude - e sembra proprio che la discussione di questi giorni sul tema rappresenti piu' una scusa per non fare quelle riforme che permettano davvero al mondo del lavoro di ripartire".

Red/Vis

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina