lunedì 23 gennaio | 06:29
pubblicato il 08/feb/2013 09:30

Ue/Spazio: bozza Van Rompuy, 6,3 mld a Galileo e 3,7 mld a Copernicus

(ASCA) - Bruxelles, 8 feb - Rivisto ancora al ribasso il bilancio pluriennale per i programmi spaziali comunitari Galileo e Copernicus e il progetto di fusione nucleare Itre: la nuova bozza di budget settennale del presidente del Consiglio europeo, Herman Van Rompuy, porta a 12,7 miliardi di euro il tetto di spesa complessivo per il periodo 2014-2020, dopo la proposta di novembre da 14,2 miliardi.

La Commissione europea chiedeva di destinare ai tre programmi 15,6 miliardi (tagli complessivi, dunque, per circa tre miliardi). Dei 12,7 miliardi complessivi proposti da Van Rompuy (12.793.000.000 euro, per l'esattezza) 6,3 miliardi (6.300.000.000 euro) andranno a Galileo, il sistema satellitare globale di navigazione civile; 3,8 miliardi (3.786.000.000 euro) andranno a Copernicus, il sistema di monitoraggio satellitare della Terra; 2,7 miliardi (2.707.000.000 euro) Van Rompuy li destina a Iter, il programma di fusione nucleare.

La direzione generale Industria della Commissione europea chiedeva 7 miliardi per Galileo (che da bozza avra' 700 milioni in meno), 5,8 miliardi per Copernicus (che da bozza avra' circa 2,1 miliardi in meno) e 2,8 miliardi per Itre (che da bozza avra' circa 100 milioni in meno).

bne/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4