sabato 10 dicembre | 19:40
pubblicato il 09/nov/2015 14:50

Ue,Padoan spiega a Dombrovskis e Moscovici richieste flessibilità

Per clausola investimenti e riforme; tempi diversi su immigrati

Ue,Padoan spiega a Dombrovskis e Moscovici richieste flessibilità

Bruxelles, 9 nov. (askanews) - Il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan ha incontrato separatamente oggi a Bruxelles i commissari Ue responsabili per l'Euro e per gli Affari economici e finanziari, Valdis Dombrovskis e Pierre Moscovici, prima della riunione dell'Eurogruppo, che inizia alle 15, per discutere alcuni dettagli della Legge di Stabilità - su cui la Commissione esprimerà una valutazione a metà novembre, come per le bozze delle leggi di bilancio di tutti gli altri paesi dell'Eurozona - e in particolare le richieste italiane di utilizzare la clausola di flessibilità decisa dalla Commissione nel gennaio scorso per gli investimenti e per le riforme, e quella prevista dal Patto di Stabilità Ue riformato per gli eventi eccezionali, al di fuori del controllo dei governi.

"Con Dombrovskis e Moscovici abbiamo esaminato assieme la richiesta, di cui ho ulteriormente spiegato le ragioni, per cui chiediamo flessibilità su riforme e investimenti", ha riferito Padoan alla stampa al suo arrivo al Consiglio Ue per la riunione dell'Eurogruppo.

Quanto alla richiesta di considerare in modo flessibile i costi della crisi dei rifugiati, il ministro ha detto che "naturalmente anche questa sarà trattata", ma, ha precisato, "separatamente, perché riguarda più paesi. Ci saranno - ha aggiunto - tempi diversi su questa clausola migranti, perché la Commissione sta ancora decidendo".

Padoan, inoltre ha sottolineato che "i dati Ocse confermano che la ripresa è forte e continua" in Italia, "con una revisione verso l'alto delle stime di crescita".

"Le previsioni Ocse - ha concluso - confermano quello che stanno dicendo tutte le istituzioni internazionali, la Commissione e l'Fmi: le stime del governo sono confermate dagli altri questa è una buona notizia".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina