lunedì 16 gennaio | 20:52
pubblicato il 14/ott/2013 15:17

Ue/bilancio: si' ambasciatori a correzione da 3,9 mln per 2013

(ASCA) - Lussemburgo, 14 ott - Il Comitato dei rappresentanti permanenti (Coreper) ha approvato lo stanziamento di 3,9 miliardi di euro di manovra correttiva per il 2013. Si tratta della seconda tranche delle risorse aggiuntive chieste a marzo dalla Commissione europea, e su cui il Parlamento europeo ha legato il proprio voto per i negoziati sul nuovo bilancio settennale dell'Ue (Mff 2014-2020). L'accordo adesso dovra' essere sottoposto all'attenzione dei ministri dei paesi membri dell'Ue per l'approvazione formale.

L'approvazione di oggi permette di chiudere i negoziati sul bilancio settennale 2014-2020, ancora non chiusi per via del mancato assenso del Consiglio Ue agli 11,2 miliardi richiesti dall'esecutivo comunitario. Nei mesi scorsi gli Stati membri avevano acconsentito all'esborso di risorse extra per il 2013 pari a 7,3 miliardi di euro. Il Parlamento europeo ha minacciato di far saltare il tavolo delle trattative sul Mff in caso di mancato via libera ai restanti 3,9 miliardi.

bne/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello