giovedì 08 dicembre | 09:18
pubblicato il 12/nov/2013 15:37

Ue/bilancio: Fassina, dopo accordo fiducia su intesa per il pluriennale

(ASCA) - Bruxelles, 12 nov - Quello raggiunto nella notte e' ''un accordo importante che riconosce le utili indicazioni del Parlamento europeo''. Si tratta di ''un accordo equilibrato che tiene conto delle priorita' che l'Italia aveva indicato per il bilancio europeo del prossimo anno''.

Cosi' il viceministro dell'Economia, Stefano Fassina, commenta l'accordo sui bilancio comunitari 2013 e 2014 concluso tra Parlamento europeo e Consiglio Ue. Adesso ''guardiamo con fiducia alla finalizzazione dell'intesa con il Parlamento Europeo sull'adozione del bilancio pluriennale 2014-2020'', noto anche come Mff (dall'acronimo inglese 'Multiannual Financial Framework'). Il Parlamento europeo votera' l'accordo raggiunto nella notte domani in commissione, per poi votarlo in Aula la prossima settimana nella sessione plenaria di Strasburgo. Per Fassina l'intesa sui bilanci 2013 e 2014 e' ''un passo avanti verso una politica economica di sostegno alla domanda interna europea, condizione necessaria per una ripresa in grado di ridurre l'insostenibile disoccupazione dell'Unione''.

bne/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Roma
Roma, Antitrust avvia procedimento contro Atac sul servizio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni