martedì 06 dicembre | 13:05
pubblicato il 10/dic/2013 09:56

Ue/banche: Moscovici, oggi lavoriamo per accordo

(ASCA) - Bruxelles, 10 dic - ''Oggi ci attende un lungo lavoro, e la cosa importante e' che ci sia la volonta' comune di arrivare a un accordo, e oggi lavoreremo per avere questo accordo''. Cosi' il ministro delle Finanze francese, Pierre Moscovici, a proposito del meccanismo di risoluzione delle crisi bancarie. Arrivando nella sede del consiglio Ue per la riunione dell'Ecofin, Moscovici spiega che quello che serve e' ''un meccanismo di solidarieta', e sistemi di assorbimento degli shock che siano veramente solidi''. Inoltre a suo giudizio occorre ''un fondo veramente unico che sia alimentato dall'industria''. Per l'accordo ''magari dovremo tornare qui per finalizzare l'accordo'', si lascia scappare, senza chiarire se si riferisce ad un'eventuale nuova riunione straordinaria dell'Ecofin - ipotesi che circola con sempre piu' insistenza in queste ultime ore - o al vertice dei capi di Stato e di governo di fine mese, che discutera' anche di unione bancaria.

bne/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Fs
Antitrust: indagini su Trenitalia e Ntv per pratiche scorrette
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
L.Bilancio
L.Bilancio, Dijsselbloem: ora impossibile chiedere misure extra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Ricerca, scoperta una pianta erbacea che va in letargo per stress
Scienza e Innovazione
All'Osservatorio Inaf di Roma l'Universo visto da Enrico Benaglia
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni