mercoledì 22 febbraio | 11:31
pubblicato il 18/dic/2013 11:45

Ue/banche: Ecofin inizia con mezz'ora di ritardo

(ASCA) - Bruxelles, 18 dic - E' iniziato con mezz'ora di ritardo l'Ecofin chiamato a raggiungere un accordo sul meccanismo unico di risoluzione delle crisi bancarie. Lo slittamento dell'avvio della sessione ministeriale straordinaria si deve probabilmente a una serie di incontri tra Jeroen Dijsselbloem, presidente dell'Eurogruppo, e i ministri dell'Economia e delle Finanze dei paesi non Euro.

''Vado a vedere se gli altri paesi sono d'accordo con quanto deciso stanotte'', ha detto al suo arrivo Dijsselbloem, riferendosi agli altri undici paesi non presenti ieri alla riunione dei paesi dell'Eurozona. bne/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%