domenica 19 febbraio | 22:46
pubblicato il 18/dic/2013 12:10

Ue/banche: Constancio, su risoluzione piu' chiarezza dei ruoli

(ASCA) - Bruxelles, 18 dic - La Bce deve avere poteri esclusivi di decidere per la risoluzione di una crisi di una banca in difficolta', e il meccanismo di risoluzione delle crisi bancarie deve prevedere in modo piu' chiaro la possibilita' di reperire fondi sui mercati per finanziare gli interventi di assorbimento delle perdite. Lo afferma il vicepresidente della Banca centrale europea, Vitor Constancio, nel corso della riunione dell'Ecofin. ''L'avvio della procedura di risoluzione - rileva - puo' dipendere o dal supervisore unico, e quindi la Bce, o dall'autorita' di risoluzione''. In questo modo, se si riconoscono uguali poteri a entrambi i soggetti ''e' come se l'autorita' agisse come supervisore, e allora ci troveremmo ad avere un accavallamento di responsabilita'''. Constancio invita percio' a ridefinire meglio questo aspetto attraverso ''la distinzione piu' chiara dei ruoli''. Per l'avvio della risoluzione delle crisi degli istituti creditizi ''e' il vigilante che deve esprimere un giudizio''. Quanto al fondo unico di risoluzione, la Bce vorrebbe ''rimpolpare la possibilita' di reperire fondi sui mercati'', perche' cosi' facendo ''si darebbero maggiori garanzie'' circa l'efficacia e la capacita' del meccanismo unico.

bne/sam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia