sabato 10 dicembre | 14:05
pubblicato il 04/set/2013 13:08

Ue/Banche: Barnier, fondi comuni instabili. Sono un rischio

(ASCA) - Bruxelles, 4 set - I Fondi comuni monetari rappresentano volumi di attivita' 1.000 miliardi di euro, e per questo ''hanno quindi grande importanza per la nostra economia''. Inoltre va tenuto presente che i Fondi comuni ''detengono il 22% del debito europeo a breve termine'', ma il punto e' che ''il problema e' che questi fondi non sono stabili e in caso di tensioni potrebbero mettere in difficolta' le banche''. Per questo motivo ''vogliamo consolidare la fiducia e la stabilita' attraverso queste proposte''. Lo afferma il commissario europeo per il Mercato interno, Michel Barnier, presentando la comunicazione sul sistema bancario ombra e sulle nuove regole sui fondi comuni monetari.

''Non vogliamo vietare questi fondi, perche' sono ritenuti utili. Vogliamo valutarne i rischi e controllarli''. Barnier mette in chiaro che ''non c'e' l'intenzione di fare la guerra a questi fondi, voglio che siano correttamente capitalizzati e trasparenti''. Secondo lui ''la presenza di regole in questo settore avrebbe evitato la presenza di rischio grave''.

bne/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Latte
Mipaf: per latte e formaggi origine obbligatoria in etichetta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina