domenica 22 gennaio | 07:55
pubblicato il 08/ago/2013 17:18

Ue: Trigilia, riorganizzare strutture indirizzo su spesa europea

(ASCA) - Roma, 8 ago - Serve una nuova strategia per la gestione dei fondi europei a cominciare da una riorganizzazione delle strutture amministrative di programmazione e indirizzo sulla spesa europea. Questa la priorita' emersa dall'informativa sulla Programmazione del ciclo dei fondi europei 2014 - 2020 presentata del ministro della Coesione territoriale, Carlo Trigilia, durante il Cdm di questa mattina. Per quel che riguarda le novita' in maniera di organizzazione, il ministro ha ricordato che le strutture amministrative di programmazione e indirizzo sulla spesa europea ''restano ancora al Ministero per lo sviluppo economico, anche se in 'avvalimento', con notevoli difficolta' pratiche di gestione''. Una situazione da sanare perche' non ''compatibile con la necessaria unitarieta' di gestione indispensabile per le politiche di coesione''.

A questo punto, ai fini di dare fondamento sul piano organizzativo alla strategia di valorizzazione dei fondi e' necessario ''sciogliere l''avvalimento', allocare il Dipartimento per lo sviluppo e la coesione economica (DPS) presso la Presidenza, in coerenza con le funzioni di coordinamento della politica di coesione che alla Presidenza sono assegnate. Questo disegno andrebbe completato con la trasformazione del DPS in due strutture''. Ovvero ''un Dipartimento, di piccole dimensioni, che eserciti le funzioni di coordinamento e indirizzo strategico, alta sorveglianza dei programmi e interventi della politica di coesione, curando l'interlocuzione con le istituzioni comunitarie e nazionali interessate'' ed ''un'Agenzia esecutiva per la coesione, cui affidare funzioni rinforzate, e piu' istituzionalizzate rispetto alla situazione attuale, di monitoraggio e controllo della attuazione dei programmi e di assistenza tecnica, ma anche - ove necessario - interventi piu' attivi nella gestione stessa dei programmi''.

brm/rf/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4