domenica 22 gennaio | 17:09
pubblicato il 10/gen/2014 11:45

Ue: Squinzi, non c'e' nessun modello alternativo

Ue: Squinzi, non c'e' nessun modello alternativo

(ASCA) - Roma, 10 gen 2014 - Non c'e' nessun modello alternativo al progetto europeo ''che sia anche solo in parte convincente''. Lo ha detto il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, in una conferenza all'Accademia nazionale dei Lincei, sull'Europa. ''Se imboccassimo la retromarcia della rinazionalizzazione - ha spiegato Squinzi -, perderemmo tutti la nostra capacita' di stare al passo con il futuro. Divisi e ripiegati su noi stessi non avremmo alcuna possibilita' di agire come global player e ci autocondanneremmo a una solida irrilevanza''.

''Le attuali difficolta' non sono il primo banco di prova critico del progetto europeo - ha concluso Squinzi -: la storia dell'integrazione e' prima di tutto una storia di crisi superate''. sen/bra/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4