sabato 03 dicembre | 22:51
pubblicato il 10/gen/2014 11:45

Ue: Squinzi, non c'e' nessun modello alternativo

Ue: Squinzi, non c'e' nessun modello alternativo

(ASCA) - Roma, 10 gen 2014 - Non c'e' nessun modello alternativo al progetto europeo ''che sia anche solo in parte convincente''. Lo ha detto il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, in una conferenza all'Accademia nazionale dei Lincei, sull'Europa. ''Se imboccassimo la retromarcia della rinazionalizzazione - ha spiegato Squinzi -, perderemmo tutti la nostra capacita' di stare al passo con il futuro. Divisi e ripiegati su noi stessi non avremmo alcuna possibilita' di agire come global player e ci autocondanneremmo a una solida irrilevanza''.

''Le attuali difficolta' non sono il primo banco di prova critico del progetto europeo - ha concluso Squinzi -: la storia dell'integrazione e' prima di tutto una storia di crisi superate''. sen/bra/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari