domenica 26 febbraio | 20:15
pubblicato il 21/mag/2013 10:58

Ue: Sefcovic, manovra correttiva 2013 complica negoziati su bilancio

(ASCA) - Brtuxelles, 21 mag - La questione del bilancio rettificativo 2013 ''complica i negoziati'' sul budget dell'Unione europea, ''ma il Consiglio europeo deve affrontare questa situazione''. Lo afferma il commissario europeo per i Rapporti inter-istituzionali, Maros Sefcovic, nel corso della riunione del consiglio Affari generali, oggi a Bruxelles. Nei negoziati sulla proposta di bilancio settennale 2014-2020 pesa l'incognita del bilancio 2013, per il quale la Commissione Ue ha chiesto una manovra correttiva da 11,2 miliardi ottenendo l'ok degli Stati membri per solo 7,3 miliardi.

''La decisione di aggiungere 7,3 miliardi e' positiva, ma restano in sospeso 3,9 miliardi di euro'', ricorda Sefcovic.

La quota da 3,9 miliardi ''serve per ottemperare agli obblighi del 2013''. Sefcovic mostra comunque ottimismo: ''I tempi sono stretti, ma ritengo che sul quadro finanziario pluriennale possa raggiungere un accorso sotto presidenza irlandese'', vale a dire entro fine giugno.

bne/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech