venerdì 24 febbraio | 00:49
pubblicato il 11/dic/2013 11:36

Ue: Sefcovic, dobbiamo avere piu' coesione sulla difesa

(ASCA) - Bruxelles, 11 dic - ''Dobbiamo lavorare per avere una politica di sicurezza e difesa europea piu' coesiva''. Lo afferma il commissario europeo per i Rapporti interistituzionali, Maros Sefcovic, nel suo intervento nell'Aula del Parlamento europeo sulla preparazione del vertice dei capi di Stato e di governo di fine mese. Una maggiore coesione nel settore della difesa ''serve essenzialmente per tre motivi'', spiega Sefcovic. In primo luogo ''dobbiamo poter garantire la nostra sicurezza e il sostengo di missioni civili dove e quando necessario''. In tal senso ''con i battlegroups dell'Ue e lo schieramento rapido delle missioni civili dell'Ue possiamo dimostrare il nostro valore''. In secondo luogo, continua Sefcovic, ''il solo modo sensibile per accrescere le ambizioni e ridurre le spese e' cooperare''. In terzo luogo la difesa e' una risorsa economica. Nel solo 2012, ricorda Sefcovic, il settore difesa e sicurezza ha dato impiego diretto a 400mila persone e lavoro ad altre 960mila persone nell'indotto, con un fatturato per 96 miliardi di euro. ''Per mantenere questi posti di lavoro la necessita' di innovatione e competitivita' e' enorme''. bne/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech