lunedì 23 gennaio | 12:23
pubblicato il 11/dic/2013 11:36

Ue: Sefcovic, dobbiamo avere piu' coesione sulla difesa

(ASCA) - Bruxelles, 11 dic - ''Dobbiamo lavorare per avere una politica di sicurezza e difesa europea piu' coesiva''. Lo afferma il commissario europeo per i Rapporti interistituzionali, Maros Sefcovic, nel suo intervento nell'Aula del Parlamento europeo sulla preparazione del vertice dei capi di Stato e di governo di fine mese. Una maggiore coesione nel settore della difesa ''serve essenzialmente per tre motivi'', spiega Sefcovic. In primo luogo ''dobbiamo poter garantire la nostra sicurezza e il sostengo di missioni civili dove e quando necessario''. In tal senso ''con i battlegroups dell'Ue e lo schieramento rapido delle missioni civili dell'Ue possiamo dimostrare il nostro valore''. In secondo luogo, continua Sefcovic, ''il solo modo sensibile per accrescere le ambizioni e ridurre le spese e' cooperare''. In terzo luogo la difesa e' una risorsa economica. Nel solo 2012, ricorda Sefcovic, il settore difesa e sicurezza ha dato impiego diretto a 400mila persone e lavoro ad altre 960mila persone nell'indotto, con un fatturato per 96 miliardi di euro. ''Per mantenere questi posti di lavoro la necessita' di innovatione e competitivita' e' enorme''. bne/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
In Sicilia i corsi per aspiranti Master of Wine
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4