venerdì 24 febbraio | 07:29
pubblicato il 08/lug/2014 17:41

UE: Schaeuble, riforme non siano pretesto per non risanare conti

(ASCA) - Roma, 8 lug 2014 - Il ministro delle Finanze della Germania pianta i paletti sulla flessibilita' nei conti pubblici in cambio di riforme. ''Le riforme strutturali non devono essere una alternativa, una scusa per non fare il risanamento dei bilanci'' su cui gli Stati sono impegnati, ha affermato Wolfgang Schaeuble al termine dell'Ecofin a Bruxelles, secondo quanto riporta Bloomberg.

Il tutto mentre all'avvio della presidenza italiana dell'Ue, all'Ecofin, su impulso del ministro dell'economia Pier Carlo Padoan, si e' discusso di come si potrebbero ''incentivare'' le riforme strutturali nei paesi, cercando di sfruttare la flessibilita' previsa dal Patto di Stabilita' e di crescita, quello che fissa le regole sulla gestione dei conti pubblici.

Sempre all'Ecofin alcuni segnali di apertura, molto cauti e condizionati, sono giunti dal presidente dell'Eurogruppo, l'olandese Jeroen Dijsselbloem. ''Se le riforme strutturali ci sono veramente, non solo promesse ma attuate - ha detto - con un effettivo impatto sul bilancio, questo potrebbe fare si' che ad un paese venga concesso piu' tempo'' sul risanamento.

voz/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech