martedì 21 febbraio | 22:34
pubblicato il 28/ott/2015 13:11

Ue rilancia mercato unico: regole chiare, innovare e collaborare

Stop differenze ingiustificate prezzi, giù costi avviamentoì

Ue rilancia mercato unico: regole chiare, innovare e collaborare

Roma, 28 ott. (askanews) - Basta con le differenze ingiustificate sui prezzi di prodotti e servizi; semplificazione delle regole sull'avviamento delle imprese e riduzione dei costi, semplificazione dell'Iva; agenda europea per "l'economia collaborativa" che punta sui servizi innovativi; più mobilità transfrontaliera per i professionisti. Sono gli obiettivi chiave della tabella di marcia sul rilancio del mercato unico europeo presentata dalla Commissione.

L'esecutivo comunitario vuole rivitalizzare questo elemento centrale della politica comune per farne un "trampolino di lancio" per assicurare prosperità nell'economia globale.

"Occorre eliminare le restrizioni agli investimenti e creare nuove opportunità per i consumatori, i professionisti e le imprese", ha affermato il vicepresidente della Commisisone, Jyrki Katainen, durante una conferenza stampa. "Il mercato unico deve stare al passo con i tempi: i modelli di business innovativi devono essere incoraggiati e accolti con favore".

Concepito per consentire a merci, servizi, capitali e persone di circolare più liberamente, il mercato unico, secondo la Commissione, offre grandi opportunità a professionisti e imprese, assieme a maggiore scelta e prezzi più bassi ai consumatori.

Consentirebbe alle persone di viaggiare, vivere, lavorare e studiare ovunque lo desiderino. Ma questi obiettivi teorici non sempre si concretizzano se le regole del mercato unico non sono note, non vengono attuate o semplicemente sono messe a rischio da barriere diverse e ingiustificate. Inoltre secondo Bruxelles il mercato unico deve adeguarsi alla realtà odierna: anche le idee innovative e i nuovi modelli di business devono trovare la loro giusta collocazione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia