domenica 26 febbraio | 09:09
pubblicato il 05/nov/2013 11:49

Ue: Rehn, Italia non oltrepassi soglia 3% deficit/Pil nel 2013

Ue: Rehn, Italia non oltrepassi soglia 3% deficit/Pil nel 2013

(ASCA) - Bruxelles, 5 nov - ''L'Italia deve prevedere clausole di salvaguardia per non superare la soglia del 3%'' nel rapporto deficit/Pil, che il nostro paese raggiungera' quest'anno. Lo afferma il commissario europeo per gli Affari economici e monetari, Olli Rehn, in occasione della presentazione delle previsioni economiche d'autunno. ''Noi prevediamo un deficit del 3% per quest'anno, e questa previsione tiene conto delle misure di consolidamento contenute nella legislazione'' prodotta dall'Italia. Essendo pero' al limite, l'Italia ''non dovra' oltrepassare la soglia del 3%'' previsto per quest'anno, ammonisce Rehn. Per il 2014 il rapporto defict/pil dell'Italia e' prevista in riduzione, al 2,7%.

bne/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech