domenica 04 dicembre | 04:48
pubblicato il 10/apr/2013 17:25

Ue preoccupata da squilibri economici di Slovenia e Spagna

Bruxelles chiede piani di correzione credibili subito

Ue preoccupata da squilibri economici di Slovenia e Spagna

Bruxelles, (askanews) - La Commissione europea ha messo in guardia Spagna e Slovenia dai rischi derivanti dagli squilibri macroeconomici che si sono creati nei due Paesi e ha chiesto di approntare rapidamente piani di correzione credibili.Bruxelles ha presentato i rapporti di analisi sugli squilibri di vari paesi sotto osservazione, tra cui l'Italia. Nel caso della Slovenia ha puntato il dito sugli squilibri del settore bancario per i quali ha chiesto una reazione "urgente". Secondo il Fondo monetario internazionale tre banche di Lubiana necessitano di un miliardo di euro di ricapitalizzazione, una cifra che viene raddoppiata dalle stime dell'agenzia di rating Fitch.Quanto alla Spagna, a preoccupare è il crescente livello di indebitamento pubblico che pone un rischio sulla stabilità finanziaria. Questi rapporti rappresentano "un campanello di allarme per diversi paesi membri", ha avvertito il vicepresidente della commissione Olli Rehn, responsabile degli Affari economici.(immagini Afp)

Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari