domenica 04 dicembre | 07:18
pubblicato il 19/giu/2013 11:17

Ue: Pil pro-capite in testa Lussemburgo. Italia 12* e sotto la media

(ASCA) - Roma, 19 lug - Ricchissimi, ricchi, sotto la media e poveri. E' questa la fotografia di Eurostat sul Pil-pro capite della Ue. In testa sempre il Lussemburgo con un Pil pro capite superiore del 271% a quello della media Ue e della media dell'Eurozona.

Poi Austria, Irlanda, Olanda, Svezia, Danimarca, Germania, Belgio, Finlandia, Regno Unito, Francia e Italia (98%) al 12* posto e sotto la media Ue. Subito dietro l'Italia c'e' la Spagna.La Grecia e' al 19* posto nella Ue. Ultima la Bulgaria con un Pil pro capite pari al 47% della media Ue.

I numeri di Lussemburgo e Irlanda sono anche il frutto della numerosita' delle istituzioni finanziarie che hanno sede in questi due piccoli paesi e che contribuiscono alla crescita del Pil pro capite.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari