martedì 21 febbraio | 05:10
pubblicato il 12/giu/2014 15:30

Ue: Palombella (Uilm), lotta a disoccupazione e aumento Pil le sfide

(ASCA) - Roma, 12 giu 2014 - ''Tra le sfide che dovremo affrontare in tutta Europa ci sono: la lotta alla disoccupazione; quella alla precarieta'; l'impegno per l'aumento del Pil europeo dal 15 al 20%, la politica sugli orari di lavoro; la miglior distribuzione degli utili tra i lavoratori; l'estensione dei contratti collettivi a un numero maggiore di lavoratori e il diritto alla formazione''. Lo ha detto Rocco Palombella, segretario generale della Uilm che, insieme a Chiara Romanazzi, responsabile dell'Ufficio Internazionale della medesima organizzazione sindacale, sta partecipando a Vienna, nella sede del sindacato confederale austriaco O.G.B., ai lavori della conferenza europea sulla contrattazione collettiva della IndustriAll European Trade Union. ''Sono intervenuti - riferisce Romanazzi - anche Rainer Wimmer, presidente del sindacato metalmeccanico austriaco Pro Ge e Michael Vassiliadis, presidente del sindacato industriale europeo''. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia