sabato 03 dicembre | 19:01
pubblicato il 21/gen/2016 14:08

Ue, Padoan: rispetto per Italia, attacchi da paesi senza meriti

"Alcuni Stati dell'Ue non meritano di fare critiche al nostro"

Ue, Padoan: rispetto per Italia, attacchi da paesi senza meriti

Roma, 21 gen. (askanews) - L'Italia è un paese che merita rispetto in Europa e molte critiche sono ingiustificate, soprattutto da alcuni paesi che non hanno i titoli per attaccare l'Italia. Lo ha sottolineato il ministro dell'economia Pier Carlo Padoan alla presentazione della biblioteca Enzo Grilli alla fondazione Ugo La Malfa, dopo le polemiche degli ultimi giorni sullo scontro tra il premier Matteo Renzi e il presidente della commissione europea Jean-Claude Juncker.

Grilli, ha detto Padoan in un discorso ricco di emozione in ricordo di un amico personale, è stato un economista che "si preoccupava che la reputazione dell'Italia fosse messa a rischio: bisognava che la gente la smettesse di trattarci male. E aveva ragione perchè l'Italia riuscì" a venir fuori dalle difficoltà. Oggi, ha aggiunto il ministro, "stare a sentire critiche di Paesi che francamente non meritano di fare critiche al nostro... È importante che ci sia un rispetto meritato, basato sulle cose che l'Italia fa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari