martedì 17 gennaio | 16:13
pubblicato il 25/set/2014 18:19

Ue, Nelli Feroci: misure rimborso debito P.A. soddisfacenti

Commissario Ue: ma per archiviare infrazione serve monitoraggio (ASCA) - Bruxelles, 25 set 2014 - La Commissione europea e' abbastanza soddisfatta del modo in cui il governo sta affrontando il problema del debito arretrato della Pubblica Amministrazione verso le imprese, e dell'attuazione della direttiva Ue contro il ritardo dei pagamenti; ma sara' necessario verificare nel tempo, con un meccanismo di monitoraggio, il funzionamento effettivo delle misure adottate, perche' l'esecutivo comunitario possa archiviare la procedura d'infrazione aperta contro l'Italia. Lo ha detto, oggi a Bruxelles, il commissario europeo all'Industria, Ferdinando Nelli Feroci, al termine del Consiglio Competitivita' dell'Ue.

"La mia direzione generale - ha risposto Nelli Feroci alla domanda di un giornalista - ha gia' esaminato e sta continuando ad esaminare la risposta inviata dall'Italia il 19 agosto scorso" alla lettera di messa in mora con cui la Commissione aveva avviato la procedura d'infrazione. "Il contenuto - ha osservato il commissario - e' soddisfacente, come avevo detto gia' a una prima lettura, e come conferma anche un'analisi piu' accurata: si va verso la direzione giusta". "I provvedimenti che il governo ha adottato o sta adottando - ha continuato Nelli Feroci - dovrebbero consentire di recuperare i pagamenti arretrati fino al 2013, e anche mettere a regime un sistema che dovrebbe permettere di rispettare i termini previsti dalla direttiva per i pagamenti". ———————————————————(Segue) Loc/Sar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Avviata Consulta dei Presidenti degli Enti Pubblici di Ricerca
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa