venerdì 20 gennaio | 17:03
pubblicato il 26/nov/2013 12:03

Ue: nel 2012 le Pmi hanno perso 610 mila posti lavoro

Ue: nel 2012 le Pmi hanno perso 610 mila posti lavoro

(ASCA) - Roma, 26 nov - Nel contesto di una crisi caratterizzata da una profondita' e da una complessita' senza precedenti, la svolta che le PMI dell'UE sono state capaci di compiere e' una notevole dimostrazione della resilienza che le contraddistingue. Nel solo 2012 le PMI hanno sofferto la perdita di circa 610.000 posti di lavoro, equivalente a un calo dell'occupazione pari allo 0,7% rispetto al 2011.

Inoltre, il contributo delle PMI al PIL e' diminuito dell'1,3%, passando da 3.440 miliardi di euro nel 2011 a 3.390 miliardi di euro nel 2012. Un'ulteriore conseguenza della crisi e' la marcata disuguaglianza tra gli Stati membri nella ripartizione della perdita di posti di lavoro e di valore aggiunto. Circa la meta' dei 27 Stati membri dell'UE ha creato nuovi posti di lavoro, aggiungendo circa 0,5 milioni di posti di lavoro netti all'occupazione nei rispettivi settori. Il calo dell'occupazione nelle PMI si concentra principalmente negli Stati membri piu' vulnerabili ancora soggetti alla crisi del debito sovrano. Tuttavia, anche nel caso di tali Stati membri, il calo e' rallentato significativamente, il che indica che le piccole imprese stanno riprendendo quota dopo aver toccato il fondo. All'inizio della crisi, nel periodo tra il 2008 e il 2011, le PMI europee si sono dimostrate notevolmente piu' resilienti rispetto alle grandi imprese. Tuttavia, quando la crisi si e' inasprita, le PMI si sono risollevate piu' lentamente rispetto alle grandi imprese. La differenza tra la performance di PMI e grandi imprese nell'intero periodo della crisi rispecchia la debolezza della domanda interna, che rappresenta un fattore essenziale per le PMI, mentre le grandi imprese hanno ottenuto migliori risultati grazie alle esportazioni.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"