sabato 21 gennaio | 22:43
pubblicato il 16/set/2013 16:37

Ue: Moavero, il bilancio deve arrivare all'1,9 del Pil

(ASCA) - Trieste, 16 set - ''Il bilancio dell'Ue e' dell'1% del suo Pil, una percentuale molto bassa, soprattutto se la si paragona al bilancio federale americano che tocca il 24% del suo Pil''. Lo ha dichiarato il ministro agli Affari Europei, Enzo Moavero, rispondendo a una domanda postagli da uno degli studenti presenti a un convegno sull'Europa, alla Stazione Marittima di Trieste. ''Il nostro 1% e' colpa dei governi e degli Stati. Non solo, ma un numero importante di essi intende ridurlo ulteriormente, in particolare quelli che avevano un saldo negativo tra cio' che versano e cio' che ottengono'', ha aggiunto Moavero. ''Noi come Italia sosteniamo invece che bisogna essere piu' ambiziosi e portare il bilancio europeo a 1,9% del suo Pil. Ecco io credo che il nostro 1% attuale sia la foto di chi deve trovare la strada delle sue ambizioni'', ha concluso.

fdm/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4