venerdì 09 dicembre | 03:13
pubblicato il 08/mar/2014 14:36

Ue: la prima di Padoan a Eurogruppo. Ecofin nodo unione bancaria

Ue: la prima di Padoan a Eurogruppo. Ecofin nodo unione bancaria

(ASCA) - Roma, 8 mar 2014 - L'Eurogruppo accoglie per la prima volta Pier Carlo Padoan nella veste di ministro italiano dell'Economia e delle Finanze lunedi' 10 marzo, durante la riunione che precedera' l'Ecofin, previsto per la giornata successiva. Il ministro arriva a Bruxelles pochi giorni dopo il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, il quale, lo scorso giovedi', a margine del Consiglio europeo straordinario, ha dichiarato che sono finiti i tempi in cui il nostro Paese si presenta in Europa per sapere quali erano i compiti da fare a casa: ''l'Italia sa da sola cosa deve fare - aveva detto Renzi - , e lo fara'. Padoan, nel primo appuntamento nel primo appuntamento con l'Eurogruppo, con molta probabilita', illustrera' l'agenda del governo italiano dopo il cambio della guardia con Enrico Letta, ponendo l'accento sulla volonta' di porre il piede sull'acceleratore delle riforme. Il giorno successivo sara' quello della riunione dell'Ecofin e del tentativo di giungere a un accordo sulle regole del fondo europeo di risoluzione bancaria. La seduta potrebbe proseguire a oltranza, vista la determinazione da parte della Presidenza di turno greca della Ue ad arrivare a un mandato che contenga un'intesa da presentare, il giorno successivo, alla riunione di Parlamento europeo, Consiglio Ue e Commissione europea. Lo scopo degli sforzi che dovranno essere messi in campo per trovare l'accordo tra tutti i Paesi membri e' soprattutto quello di mettere ordine sulle regole per l'annoso problema delle banche in crisi e le procedure per decidere i fallimenti. Tra i nodi ancora da sciogliere la possibilita' di prestito del fondo, i tempi di mutualizzazione delle risorse nazionali nel fondo stesso e le modalita' di voto. La presidenza di turno vorrebbe inoltre chiudere un accordo definitivo per la direttiva sulla tassazione dei risparmi cosi' da chiudere il dossier entro marzo. sgr/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni