lunedì 23 gennaio | 02:04
pubblicato il 10/apr/2013 12:00

Ue/ Italia, molto resta da fare su squilibri macroeconomici:

Per alto debito Stato, scarsa competitività, produttività fiacca

Ue/ Italia, molto resta da fare su squilibri macroeconomici:

Bruxelles, 10 apr. (askanews) - L'economia italiana ha nell'alto debito dello Stato, nella perdita di competitività internazionale e nella sua fiacca produttività i suoi maggiori problemi, secondo l'analisi del rapporto sugli squilibri macroeconomici che la Commissione europea ha pubblicato oggi per 13 paesi dell'Ue. "Sebbene alcune importanti misure siano state prese negli anni scorsi per affrontare questi squilibri, la loro piena attuazione resta una sfida, e c'è ancora margine per ulteriori azioni in molte aree. Nel frattempo, la prolungata crisi ha indebolito la capacità del settore bancario italiano di sostenere gli aggiustamenti economici necessari", si legge nelle conclusioni del rapporto dedicate all'Italia. Secondo il rapporto, "le debolezze strutturali presenti da lungo tempo hanno ridotto la capacità dell'Italia di sopportare e assorbire gli shock economici", nonostante il fatto che il Paese sia entrato nella crisi "con i bilanci del settore privato piuttosto forti e un settore bancario sano". La crisi stessa, però, ha messo in luce quelle debolezze strutturali , mentre il Pil si è contratto del 7% in termini reali dalla metà del 2008. E se la Commissione prevede che questa lunga recessione tocchi il fondo a metà 2013, "a condizione che i mercati finanziari siano stabilizzati e che sia ripristinata la fiducia degli investitori", le condizioni finanziarie dell'Italia "restano fragili" e le prospettive di crescita "fiacche".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4