venerdì 09 dicembre | 01:13
pubblicato il 24/apr/2013 14:02

Ue: Italia modifica a rialzo obiettivi spesa fondi 2013 e 2014

Ue: Italia modifica a rialzo obiettivi spesa fondi 2013 e 2014

(ASCA) - Roma, 24 apr - Sono stati modificati a rialzo i target di spesa complessiva delle risorse europee della programmazione 2007-2013 che passano dai 24,2 a 25,5 miliardi di euro per fine 2013 e dai 33,3 a 36 miliardi per il 2014, rimanendo invariato (a 49,5 miliardi) nel 2015.

Lo comunica in una nota il ministero per la Coesione territoriale precisando che la decisione e' stata concordata dal 'Comitato nazionale per il coordinamento e la sorveglianza della politica regionale', facendo seguito alla riunione del 9 aprile scorso del ministro per la Coesione territoriale con i presidenti delle regioni, e in linea con l'indicazione contenuta nel documento 'Relazione del gruppo di lavoro in materia economico-sociale ed europeo' istituito il 30 marzo 2013 dal presidente della Repubblica.

''L'accresciuta deroga al patto di stabilita' e l'innalzamento dei target di spesa mirano ad accelerare l'utilizzo dei fondi comunitari anche in funzione anticiclica'', spiega il ministro per la Coesione territoriale, Fabrizio Barca.

L'innalzamento degli obiettivi, sia per i Programmi operativi regionali che per quelli nazionali, e' stato stabilito per ridurre l'accentramento della spesa residua nel 2015, ultimo anno utile per la rendicontazione a Bruxelles delle spese finanziate con risorse comunitarie, e per consentirne l'accelerazione gia' da quest'anno. L'accordo raggiunto dal Comitato nazionale per il coordinamento e la sorveglianza della politica regionale - aggiunge la nota - e' stato reso possibile dall'innalzamento da 1 ad 1,8 miliardi per il 2013 del tetto di cofinanziamento dei progetti europei che e' possibile escludere ai fini dello sforamento del patto di stabilita' (decreto legge 35/2013, articolo 2 commi 7-8-9). L'insieme dei due provvedimenti, accelerando la realizzazione dei progetti comunitari, concorre a contrastare il ciclo economico avverso. com-stt/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni