venerdì 24 febbraio | 12:05
pubblicato il 09/apr/2013 12:00

Ue/ Italia, decisione su procedura deficit eccessivo 29 maggio

Assieme a decisioni su altri paesi e a raccomandazioni

Ue/ Italia, decisione su procedura deficit eccessivo 29 maggio

Bruxelles, 9 apr. (askanews) - La decisione sulla possibile fine della procedura per deficit eccessivo a carico dell'Italia sarà annunciata il prossimo 29 maggio, assieme a quelle analoghe sugli altri paesi europei sottoposti a questo monitoraggio. Lo ha riferito un portavoce della Commissione europea, Olivier Bailly, a margine della conferenza stampa di metà giornata a Bruxelles. Lo stesso 29 maggio, ha aggiunto, oltre a queste decisioni verranno pubblicate anche le raccomandazioni paese per paese della Commissione (country specific recommendations), così come le decisioni in merito agli squilibri macroeconomici degli Stati.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech