lunedì 05 dicembre | 00:14
pubblicato il 05/feb/2015 11:04

Ue: incertezza scelte Grecia mina fiducia e ripresa economica

Se Atene rispettasse impegni quest'anno Pil crescerebbe del 2,5%

Ue: incertezza scelte Grecia mina fiducia e ripresa economica

Roma, 5 feb. (askanews) - L'incertezza sulle scelte politiche della Grecia "si sta ripercuotendo sui livelli di fiducia e potrebbe minare la portata della ripresa", avverte la Commissione europea, proprio ora che l'economia ellenica ha imboccato una risalita sospinta dalla ripresa di consumi e esportazioni. Nelle previsioni economiche sull'Ue pubblicate oggi, per la Grecia la Commissione ha basato le sue stime sull'ipotesi che vengano rispettati gli impegni presi nel piano di correzione e risanamento, e prevede una crescita economica del 2,5 per cento quest'anno e del 3,6 per cento nel 2016.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari