giovedì 08 dicembre | 22:06
pubblicato il 19/set/2014 11:33

Ue: il 7,2% della popolazione mondiale, tra piu' longeve ma poco fertile

(ASCA) - Roma, 19 set 2014 - La Ue e il resto del mondo.

Su queste comparazioni si basano le statistiche diffuse oggi da Eurostat, i numeri si riferiscono al 2012.

Per quanto riguarda la popolazione quella della Unione Europea risulta pari al 7,2% della popolazione mondiale.

In termini di ricchezza prodotta, la Ue vale il 22,9% del Pil mondiale, un valore superiore a quello degli Usa (22,3%), Cina (11,5%), Giappone (8,2%), Brasile (3,1%), Russia (2,8%).

Dal lato dei conti pubblci, il rapporto debito/pil dell'Unione europea nel 2012 risultava a quota 85,2%, peggio solo Canada 85,3, Usa 102,7% e Giappone 238%.

Sul piano demografico la Ue presenta una delle migliori aspettative di vita, media 80 anni, piu' longevi solo i giapponesi (83 anni), australiani e canadesi (82 anni) e coreani del sud (81 anni).

Meno brillante l'andamento del tasso di fertilita' nella Ue si viaggia a quota 1,6 figli per donna, stesso tasso del Canada (1,6), peggio fanno solo Russia (1,5), Giappone (1,4), Corea del Sud (1,2).

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni