domenica 04 dicembre | 15:27
pubblicato il 11/lug/2013 12:14

Ue: Ghizzoni, presa la strada giusta ma accelerare l'Unione bancaria

(ASCA) - Roma, 11 lug - ''La strada intrapresa'' in Europa ''e' quella giusta ma dobbiamo accelerare l'implementazione dell'Unione bancaria. Sappiamo che non sara' perfetta, ma questo non e' importante, l'importante e' fare le cose, poi si possono migliorare''. Lo ha detto l'amministratore delegato di Unicredit, Federico Ghizzoni, nel suo intervento all'East Forum 2013.

''Sia chiaro - ha poi aggiunto - l'Unione bancaria dovra' pero' essere completa, con la supervisione unica del sistema e un meccanismo di risoluzione delle crisi bancarie definito.

Vanno create norme semplici e sostenibili'', ha concluso Ghizzoni.

rba/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari