martedì 06 dicembre | 12:04
pubblicato il 10/set/2014 15:31

Ue, Germania in pareggio. Il "diktat" della Merkel: "Tutti rispettino le regole"

(ASCA) - Roma, 10 set 2014 - ''Orgogliosi'' cosi' la cancelliera tedesca, Angela Merkel, parlando al Bundestag, che si appresta a discutere la legge finanziaria 2015, che ratifichera' il pareggio di bilancio, la prima volta dopo 45 anni. Lo riporta l'agenzia France-Presse. Peraltro, la Germania aveva registrato un piccolo surplus di bilancio pubblico agli inizi dell'anno 2000 ma era dovuto alla voce one-off legata relativa all'asta delle licenze Umts per la telefonia mobile. La premier tedesca ha poi sollecitato tutti gli stati Ue a rispettare ''finalmente'' le regole comuni in tema di finanza pubblica. Un auspicio che arriva nel giorno in cui la Francia ha annunciato che rientrera' dal deficit eccessivo, sopra il limite del 3% del Pil, solo nel 2017. Il pareggio, ha proseguito la Merkel, ora e' ''una realta''', aggiungendo che ''l'attivita' economica'' sussidiata con i fondi pubblici ''e' finalmente arrivata al capolinea''. ''Il finanziamento dell'economia a credito deve finalmente cessare'', ha insistito la cancelliera, che ha parlato di un dovere verso le generazioni future. ''Sotto il punto di vista delle spese, sara' necessaria una rigida disciplina'', ha aggiunto, incalzando ancora i partners: ''E quello che vale per la Germania vale anche per l'Europa''. ''Mantenere le nostre promesse deve finalmente diventare il marchio di fabbrica dell'eurozona'', ha insistito. Poi, la premier ha ricordato il monito della Commissione Ue, secondo cui ''il maggiore rischio e' quello di deviare dal sentiero delle riforme strutturali'', spezzando una lancia a favore dei frutti che l'azione riformatrice sta portando in Spagna. dsk/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Fs
Antitrust: indagini su Trenitalia e Ntv per pratiche scorrette
L.Bilancio
L.Bilancio, Dijsselbloem: ora impossibile chiedere misure extra
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Ecco la gastro-diplomazia: mangiare bene aiuta a conquistare mondo
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari