domenica 04 dicembre | 01:04
pubblicato il 09/dic/2013 12:49

Ue: da Easa via libera a uso dispositivi elettronici in tutte fasi volo

(ASCA) - Bruxelles, 9 dic - Gli apparecchi elettronici portatili come smartphone, tablet e lettori di libri elettronici, potranno essere usati a bordo degli aerei durante il viaggio, incluse le fasi di decollo e atterraggio.

Lo ha stabilito l'Agenzia europea per la sicurezza aerea Easa), che ha pubblicato gli orientamenti aggiornati sull'uso di dispositivi elettronici mobili a bordo annunciati lo scorso 13 novembre. L'Easa ritiene che tali apparecchi possono essere tenuti accesi in modalita' ''offline'' (con la connessione disattivata) senza nessun rischio per la sicurezza. Finora tutti i passeggeri dovevano spegnere i loro dispositivi elettronici durante le fasi di rullaggio, decollo e atterraggio, e il commissario europeo per i Trasporti, Siim Kallas, ha chiesto all'Easa di accelerare la revisione delle norme sull'utilizzo sicuro in aereo dei dispositivi in trasmissione e di pubblicare nuovi orientamenti nei prossimi mesi. ''Oggi - afferma Kallas - stiamo compiendo un primo passo per estendere l'uso sicuro dei dispositivi elettronici durante le fasi di rullaggio, decollo e atterraggio. Il prossimo sara' capire come collegarsi alla rete durante il volo''. Dopo la decisione di oggi ''ci aspettiamo che le compagnie aeree si adeguino alle nuove disposizioni il prima possibile''. bne/lcp/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari