lunedì 05 dicembre | 09:41
pubblicato il 04/apr/2014 13:35

Ue: Camusso, per Italia e' il primo verso da cambiare

(ASCA) - Firenze, 4 apr 2014 - ''Se bisogna usare uno slogan, che in questo Paese ora va molto di moda, e' che il primo verso da cambiare e' quello dell'Europa, e l'Italia deve essere il primo Paese a fare questo cambiamento, non perche' non ha politiche da fare, ma se la cappa rimane quella e la logica rimane quella dei compiti a casa e non dello sviluppo, anche le politiche a casa saranno difficili''.

Lo ha detto Susanna Camusso, segretario generale della Cgil, parlando al congresso della Filt.

afe/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari