lunedì 23 gennaio | 16:25
pubblicato il 29/mag/2013 18:22

Ue: Boccia, positivo il via libera all'Italia su deficit

(ASCA) - Torino, 29 mag - Il via libera dell'Ue alla chiusura della procedura di infrazione sul deficit ''e' una cosa positiva, ha osservato Vincenzo Boccia vicepresidente di Confindustria. Ma serve una forte attenzione - ha aggiunto - alla questione del debito che e' ancora troppo alto''.

Secondo Boccia bisogna imporre attenzione immediata alla tre grandi questioni: deficit, debito e crescita e secondo il vicepresidente di Confindustria il messaggio dell'Unione europea ''e' chiaro'', occorre agire su questi tre temi contemporaneamente ''con la consapevolezza - ha proseguito Boccia a margine dell'assemblea di Piccola industria di Torino - che le politiche per la crescita non hanno effetti immediati. E quindi - ha detto ancora - occorre un piano di medio termine per ottenere cio' che abbiamo definito l'Agenda per la competitivita'''. Boccia, ricordando l'intervento del presidente della Corte dei Conti, Luigi Giampaolino, ha sottolineato che bisogna porre attenzione al livello di tassazione perche' altrimenti ''anziche' invertire il ciclo si rischia di andare avanti nella fase di recessione''.

eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Il Mascagni Luxury Dépendance entra nel circuito Space Hotels
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4