giovedì 23 febbraio | 16:01
pubblicato il 13/mar/2014 12:00

Ue: bene taglio cuneo, ma Italia rispetti impegni sui conti

Specialmente dato elevato debito pubblico

Ue: bene taglio cuneo, ma Italia rispetti impegni sui conti

Roma, 13 mar. (askanews) - La Commissione europea "accoglie positivamente l'intenzione di ridurre il cuneo fiscale tramite risorse ottenute dalla spending review" annunciata dal governo guidato da Matteo Renzi. "Ma ricordiamo l'impegno dell'Italia a rispettare il Patto di Stabilità e di Crescita", che prevede di raggiungere un bilancio strutturale in pareggio, specialmente dato "l'elevato debito pubblico" della Penisola. Lo ha affermato il portavoce del commissario europeo agli Affari economici Olli Rehn, Sinmon O'Connor, nella conferenza stampa di metà giornata a Bruxelles. Il portavoce di Rehn ha ricordato che in base alle regole europee sulla gestione dei conti pubblici, l'Italia e tutti i paesi con debiti pubblici superiori alla soglia del 60 per cento del Pil "devono focalizzarsi sul portare in pareggio il bilancio strutturale e sul fare gli aggiustamenti necessari a ridurre il debito pubblico in linea con le regole". Ovvero ridurre l'indebitamento-Pil di un 20esimo l'anno per la parte eccedente al 60 per cento del Pil.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
Generali
Generali,de Courtois: da estero e Cina 60% risultati e cresceranno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
L'Italia del vino chiude 2016 con record vendite in Cina
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech