lunedì 23 gennaio | 01:38
pubblicato il 28/giu/2013 11:14

Ue: Bce, da 2010 a 2012 numero banche sceso a 4612, attivi in crescita

(ASCA) - Roma, 28 giu - Nella Ue prosegue la riduzione del numero di banche, dal 2010 al 2012 il numero di gruppi bancari e' sceso da 4768 a 4612. Nell'ordine, i grandi gruppi nazionali sono scesi da 38 a 36; quelle nazionali di medie dimensioni da 501 a 494: quelle di minori dimensioni da 3191 a 3079, quelle estere o controllate da gruppi esteri sono scese da 1038 a 1003. E' quanto mostrano i numeri diffusi oggi dalla Bce.

A dispetto della teoria del ''deleverage'', che dovrebbe descrivere un processo di riduzione degli attivi, in realta' si registra un aumento degli stessi.

Gli attivi delle grandi banche sono saliti da 25742 a 26289 miliardi, quelli delle banche di medie dimensioni da 7823 a 8063 miliardi, quelli delle banche di minori dimensioni da 1073 a 1120 miliardi. In calo solo gli attivi delle banche estere o controllata da gruppi esteri scesi da 8234 a 8039 miliardi.

Complessivamente i bilanci delle banche dell'Unione europea sono aumentati da 42872 a 43511 miliardi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4