venerdì 20 gennaio | 23:41
pubblicato il 10/lug/2013 12:16

Ue: Barnier, per risoluzione crisi banche possibili aiuti di Stato

(ASCA) - Bruxelles, 10 lug - Il meccanismo di risoluzione delle crisi bancarie messo a punto dalla Commissione europea nell'ambito del progetto di Unione bancaria prevede anche la possibilita' di ricorso ad aiuti di Stato. Lo afferma in conferenza stampa a Bruxelles il commissario europeo per il Mercato interno, Michel Barnier. ''Ho previsto che se ci sara' bisogno di fondi pubblici nazionali la Commissione europea fara' la sua parte e ci atterremo alle regole per gli aiuti di stato'' in vigore, spiega in occasione nel corso della presentazione della proposta della Commissione europea del meccanismo unico di risoluzione delle crisi bancaria.

''Inoltre se un piano messo a punto dal board di risoluzione prevede la necessita' di fondi pubblici, il ministro delle Finanze del paese interessato dovra' dare il proprio accordo'', conclude Barnier.

bne/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4